Archivio per mese: luglio 2005

Il bambino “dilatato”

Quando si parla di “dilatati” (L. Corman, 1997) ci riferiamo ad un processo essenzialmente dinamico che porta l’individuo ad avere un carattere tendente al movimento, all’apertura al mondo e al facile adattamento. Questo si nota sin dalla prima infanzia: i

Il “cavaliere senza cavallo”: storia di un padre errante

Ambizioni sconfinate, desiderio di dominare o di eccellere, tendenza a fondersi con figure onnipotenti: caratteristiche di un uomo – l’ homme engagé di H. Kohut – che è pervaso da un bisogno irrefrenabile di perseguire obiettivi grandiosi e di fondersi

La madre che finge amore

Una madre che non dà amore distrugge il fondamento dell’esistenza del figlio e lo danneggia seriamente. Questo atteggiamento è insito in quelle madri che considerano i primi passi che il bambino compie da solo come l’avviso che “ormai è cresciuto!”,