Archivio per mese: giugno 2005

Un rumore che rompe il sentimento

Quando si perde la relazione con la persona amata, o peggio ancora quando una persona cara ci lascia, non siamo in grado di valutare esattamente lo stato d’animo che regna nell’individuo che perde, perché esso non può sapere che cosa

I creatori sociali

Sono uomini che nella loro vita danno grande importanza ai sentimenti, ai contatti affettivi e agli scambi con i propri figli: mostrano una ardente sensibilità che fa provare loro ogni emozione, partecipano alle gioie e alle pene della propria famiglia,

Quando l’errore è dire “no”

Così come esistono leggi che governano il mondo fisico (gravità, moto, gas, ecc.) esistono anche leggi che governano il mondo del comportamento, compreso quello umano.

Sono però di gran lunga più note le leggi che governano il comportamento animale –

Giganti con i piedi d’argilla

Adolescenti accelerati nella crescita, che vanno verso ampie conquiste sin dai primi anni di vita, non sono necessariamente viziati. Sono ragazzi ostinati, prepotenti, con eccessi di ira e con impulsi amplificati. Sono spinti ad ottenere successi e hanno il terrore

Se la donna vuol trovare se stessa…

Il completo sviluppo psichico di una donna non è garantito dal solo fatto che si sia adattata socialmente, si sia sposata, abbia avuto figli, o realizzato una vita autonoma.

Spesso la donna, senza averne la giusta consapevolezza, vive un continuo

Madri piccolo-infantili: un fenomeno di ostilità madre-figlio

Therefore, since I cannot prove a lover
I am determined to prove a villain.

E così, dacché io non posso far l’innamorato
Sono risoluto a dimostrarmi uno scellerato.

Riccardo III
William Shakespeare

A causa delle sue deformità Riccardo III non